creativo, direttore artistico, personaggio dai colori delicati e carichi di temperamento. Testimone della cultura italiana musicale attraverso show televisivi, concerti, attività didattica e pubblicazioni nel mondo. Christian Raimo, organizzatore musicale e maestro con titolo di Stato del conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, è una continua risorsa attuando progetti, innovazioni per privati e aziende. Figlio d’Arte, nato a Sanremo, il paese dove le parole sul pentagramma diventan musica e poesia, forte dell’esperienza vissuta a fianco a maestri scaligeri e pontifici (Romano Gandolfi e Luigi Molfino) fonda a Milano MUSICA CON STILE, che dal 2010 realizza il luogo dove dalle idee si passa all’esecuzione di progetti. Qui il know-how è la prima risorsa e si è partnership con chi dell'Arte ne fa una vocazione: ''Vivere in Musica'' è "Essere". Con un'autentica passione di comunicare valori la cui unicità e originalità è tutta italiana, la cifra innovativa lo guida dalla docenza presso il Politecnico delle arti di Milano, alla stesura di metodi didattici, dalla cura delle celebrazioni liturgiche di S.E. Carlo Maria Martini e Dionigi Tettamanzi, alla direzione ed organizzazione artistica dei cerimoniali civili e religiosi di Stato, dalle Interforze di Polizia alla Questura di Milano con Scarpis, Indolfi e Marangoni. Autore del primo "Codice Etico dell'artista" pubblicato su iBooks Apple Store, rinnova la figura professionale contemporanea del musicista. Nel settore organistico italiano è il primo a fondare una struttura organizzata di professori specializzati nelle celebrazioni liturgiche civili ed in quelle religiose della CHIESA UNIVERSALE. E così nasce il "Cerimonial planner", una figura che coadiuva i sacerdoti nell'organizzazione dei cerimoniali di Stato, Vip e ordinari. Cristian Raimo, è incaricato dalla Questura di Milano di istituire il servizio musicale all’interno degli eventi istituzionali della ''Polizia di Stato - Ministero degli Interni d'Italia. Introduce per la prima volta il “Coro di cento voci bianche” che intonerà l’Inno nazionale alla presenza delle più alte cariche istituzionali. Interprete e ospite sui palchi della Sala Verdi del Conservatorio di Milano, della Triennale e del Teatro Dal Verme della città della moda. Presso il Duomo metropolita cura il 50° della Fondazione Don Gnocchi, il Memorial di Franca Sozzani, di Gian Marco Moratti, di Marta Marzotto, ecc. Ogni produzione privata o istituzionale, è disegnata e diretta dal Maestro Raimo con la collaborazione di un team dedicato di tecnici, artisti solisti e professori d'orchestra di teatri internazionali dove la nostra scuola italiana è depositaria di quell'eredità artistica universale riconosciuta in Giuseppe Verdi e Arturo Toscanini.